CORSIA DI EMERGENZA - Segnaletica orizzontale

CORSIA DI EMERGENZA

La striscia bianca continua, che delimita la corsia di emergenza (corsia A), può essere superata solo in caso di necessità (guasto del veicolo, malessere dei viaggiatori). Infatti nella corsia di emergenza possono transitare, di norma, i veicoli di soccorso (ambulanze, vigili del fuoco) e della Polizia in servizio di emergenza; gli altri veicoli possono sostarvi, solo nei casi indicati per un massimo di tre ore.

La corsia non si può occupare per la manovra di sorpasso (che, tra l’altro, non si effettua da destra) né in caso di traffico intenso.
È sbagliato dire che la corsia di emergenza indica una zona di parcheggio a tempo, che è riservata alla decelerazione o che può essere sempre superata in caso di intenso traffico (ciò è consentito solo 500 metri prima dello svincolo di uscita).

0 Commenti Lascia un Commento

Scrivi un commento

© 2022 All rights reserved.

Ti consigliamo di creare un account, è gratuito!

Perché creare un account? In questo modo avrai ulteriori vantaggi che ti aiuteranno nel processo d’apprendimento:

Per creare un nuovo account ↓

Se già hai un account, accedi qui ↓