Ambiente d’apprendimento generale Categoria B (tutte le domande)

Hai fatto il 0.0% del PASSO 1 (0 domande da 617)
Tutte le domande di Norme sul sorpasso
Domanda 2 da 10

La manovra di sorpasso

1 Il conducente del veicolo sorpassato può gareggiare in velocità con il conducente del veicolo che lo sta sorpassando
V
F
2 Prima di iniziare una manovra di sorpasso occorre azionare l'indicatore di direzione
V
F
3 Dopo il sorpasso il veicolo può immediatamente spostarsi a destra se taglia la strada a quello sorpassato
V
F
4 Il conducente che intende iniziare una manovra di sorpasso non ha l'obbligo di azionare l'indicatore di direzione
V
F
5 Il sorpasso si effettua tenendo una adeguata distanza laterale dal veicolo che si sorpassa
V
F
6 La manovra di sorpasso non va effettuata se la carreggiata non è sufficientemente larga
V
F
7 Dopo aver effettuato una manovra di sorpasso il conducente del veicolo deve riportarsi a destra appena possibile senza creare pericolo o intralcio
V
F
8 La manovra di sorpasso si effettua anche se lo spazio visibile risulta insufficiente per completarla in sicurezza
V
F
9 Il conducente del veicolo che viene sorpassato, nelle strade ad una corsia per senso di marcia, deve tenersi il più vicino possibile al margine destro
V
F
10 La manovra di sorpasso non va effettuata se lo spazio visibile risulta insufficiente per completarla in sicurezza
V
F
11 La manovra di sorpasso si effettua, di norma, a sinistra
V
F
12 Il conducente che intende effettuare il sorpasso ha l'obbligo di azionare il segnale acustico
V
F
13 Il conducente del veicolo che viene sorpassato deve agevolare la manovra di sorpasso e non accelerare
V
F

Spiegazione (aggiornamento 2023)

Prima di iniziare una manovra di sorpasso occorre azionare l’indicatore di direzione e avvertire (eventualmente e non obbligatorio) quelli che precedono con il clacson (dov’è consentito) oppure con il lampeggio dei proiettori abbaglianti. Di solito si sorpassa a sinistra, tenendo una adeguata distanza laterale dal veicolo sorpassato. Dopo aver effettuato una manovra di sorpasso il conducente del veicolo deve riportarsi a destra appena possibile senza creare pericolo o intralcio. La manovra di sorpasso non va effettuata se lo spazio visibile risulta insufficiente per completarla in sicurezza o se la carreggiata non è sufficientemente larga.

Il conducente del veicolo che viene sorpassato deve agevolare la manovra di sorpasso e non accelerare. Nelle strade ad una corsia per senso di marcia, deve tenersi il più vicino possibile al margine destro per facilitare la manovra di sorpasso in condizioni di sicurezza.


È vero che:
  • Prima di iniziare una manovra di sorpasso occorre azionare l'indicatore di direzione;
  • La manovra di sorpasso si effettua, di norma, a sinistra;
  • Il sorpasso si effettua tenendo una adeguata distanza laterale dal veicolo che si sorpassa;
  • Dopo aver effettuato una manovra di sorpasso il conducente del veicolo deve riportarsi a destra appena possibile senza creare pericolo o intralcio;
  • Il conducente del veicolo che viene sorpassato deve agevolare la manovra di sorpasso e non accelerare;
  • Il conducente del veicolo che viene sorpassato, nelle strade ad una corsia per senso di marcia, deve tenersi il più vicino possibile al margine destro;
  • La manovra di sorpasso non va effettuata se lo spazio visibile risulta insufficiente per completarla in sicurezza;
  • La manovra di sorpasso non va effettuata se la carreggiata non è sufficientemente larga.

È falso che:
  • Il conducente che intende effettuare il sorpasso ha l'obbligo di azionare il segnale acustico;
  • Il conducente che intende iniziare una manovra di sorpasso non ha l'obbligo di azionare l'indicatore di direzione;
  • Dopo il sorpasso il veicolo può immediatamente spostarsi a destra se taglia la strada a quello sorpassato;
  • Il conducente del veicolo sorpassato può gareggiare in velocità con il conducente del veicolo che lo sta sorpassando;
  • La manovra di sorpasso si effettua anche se lo spazio visibile risulta insufficiente per completarla in sicurezza.

Articoli di riferimento (aggiornato 2023)

Art. 148. Codice della strada

Sorpasso

2. Il conducente che intende sorpassare deve preventivamente accertarsi:

  • a) che la visibilita' sia tale da consentire la manovra e che la stessa possa compiersi senza costituire pericolo o intralcio;
  • b) che il conducente che lo precede nella stessa corsia non abbia segnalato di voler compiere analoga manovra;
  • c) che nessun conducente che segue sulla stessa carreggiata o semicarreggiata, ovvero sulla corsia immediatamente alla propria sinistra, qualora la carreggiata o semicarreggiata siano suddivise in corsie, abbia iniziato il sorpasso;
  • d) che la strada sia libera per uno spazio tale da consentire la completa esecuzione del sorpasso, tenuto anche conto della differenza tra la propria velocita' e quella dell'utente da sorpassare, nonche' della presenza di utenti che sopraggiungono dalla direzione contraria o che precedono l'utente da sorpassare.

3. Il conducente che sorpassa un veicolo o altro utente della strada che lo precede sulla stessa corsia, dopo aver fatto l'apposita segnalazione, deve portarsi sulla sinistra dello stesso, superarlo rapidamente tenendosi da questo ad una adeguata distanza laterale e riportarsi a destra appena possibile, senza creare pericolo o intralcio. Se la carreggiata o semicarreggiata sono suddivise in piu' corsie, il sorpasso deve essere effettuato sulla corsia immediatamente alla sinistra del veicolo che si intende superare.

4. L'utente che viene sorpassato deve agevolare la manovra e non accelerare. Nelle strade ad una corsia per senso di marcia, lo stesso utente deve tenersi il piu' vicino possibile al margine destro della carreggiata.

5. Quando la larghezza, il profilo o lo stato della carreggiata, tenuto anche conto della densita' della circolazione in senso contrario, non consentono di sorpassare facilmente e senza pericolo un veicolo lento, ingombrante o obbligato a rispettare un limite di velocita', il conducente di quest'ultimo veicolo deve rallentare e, se necessario, mettersi da parte appena possibile, per lasciar passare i veicoli che seguono. Nei centri abitati non sono tenuti all'osservanza di quest'ultima disposizione i conducenti di veicoli in servizio pubblico di linea per trasporto di persone.


Art. 153. Codice della strada

Uso dei dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione dei veicoli a motore e dei rimorchi

4. E' consentito l'uso intermittente dei proiettori di profondita' per dare avvertimenti utili al fine di evitare incidenti e per segnalare al veicolo che precede l'intenzione di sorpassare. Tale uso e' consentito durante la circolazione notturna e diurna e, in deroga al comma 1, anche all'interno dei centri abitati.


Art. 156. Codice della strada

Uso dei dispositivi di segnalazione acustica

1. Il dispositivo di segnalazione acustica deve essere usato con la massima moderazione e solamente ai fini della sicurezza stradale. La segnalazione deve essere la piu' breve possibile.

2. Fuori dei centri abitati l'uso del dispositivo di segnalazione acustica e' consentito ogni qualvolta le condizioni ambientali o del traffico lo richiedano al fine di evitare incidenti, in particolare durante le manovre di sorpasso. Durante le ore notturne ovvero di giorno, se ne ricorre la necessita', il segnale acustico puo' essere sostituito da segnali luminosi a breve intermittenza mediante i proiettori di profondita', nei casi in cui cio' non sia vietato.


Art. 154. Codice della strada

Cambiamento di direzione o di corsia o altre manovre

1. I conducenti che intendono eseguire una manovra per immettersi nel flusso della circolazione, per cambiare direzione o corsia, per invertire il senso di marcia, per fare retromarcia, per voltare a destra o a sinistra, per impegnare un'altra strada, o per immettersi in un luogo non soggetto a pubblico passaggio, ovvero per fermarsi, devono:

  • a) assicurarsi di poter effettuare la manovra senza creare pericolo o intralcio agli altri utenti della strada, tenendo conto della posizione, distanza, direzione di essi;
  • b) segnalare con sufficiente anticipo la loro intenzione.

0 Commenti Lascia un Commento

Scrivi un commento

© 2023 All rights reserved.

Ti consigliamo di creare un account, è gratuito!

Perché creare un account? In questo modo avrai ulteriori vantaggi che ti aiuteranno nel processo d’apprendimento:

Per creare un nuovo account ↓

Se già hai un account, accedi qui ↓