Ambiente d’apprendimento generale Categoria B (tutte le domande)

Hai fatto il 0.0% del PASSO 1 (0 domande da 617)
Tutte le domande di Segnalazioni semaforiche e degli agenti del traffico
Domanda 1 da 22

Luce rossa semaforo

Luce rossa semaforo
1 In presenza della luce semaforica rossa i veicoli devono arrestarsi
V
F
2 Durante il periodo di accensione della luce rossa i veicoli non devono superare la striscia di arresto
V
F
3 Nei semafori sistemati in verticale la luce rossa si trova in alto, in quelli posti in orizzontale si trova a sinistra
V
F
4 La luce rossa accesa del semaforo consente di svoltare a destra con prudenza, dando precedenza ai pedoni che attraversano la strada
V
F
5 La luce rossa accesa del semaforo consente di ripartire lentamente quando appare il giallo per gli altri veicoli
V
F
6 Nel semaforo la luce rossa può essere di dimensioni più grandi delle altre
V
F
7 Quando è accesa la luce rossa del semaforo bisogna arrestarsi prima della striscia trasversale d'arresto
V
F
8 La luce rossa accesa del semaforo obbliga ad affrettarsi per liberare velocemente l'incrocio
V
F
9 La luce rossa accesa del semaforo consente l'attraversamento dell'incrocio, purché sia libero
V
F
10 La luce rossa accesa del semaforo consente di impegnare l'incrocio con molta prudenza a condizione che non ci siano altri veicoli o pedoni
V
F

Spiegazione (aggiornamento 2022)

Un semaforo è posto, di solito, in un incrocio e serve a regolare il passaggio dei veicoli (comprese le biciclette) nell'incrocio stesso. La sequenza di accensione delle luci del semaforo è: verde-giallo-rosso-verde... quando è accesa una, sono spente le altre.

Nei semafori sistemati in verticale la luce rossa si trova in alto, in quelli posti in orizzontale si trova a sinistra e può avere dimensioni più grandi delle altre due luci, in modo che sia facilmente visibile a distanza.

La luce rossa accesa impone ai veicoli di arrestarsi prima della striscia trasversale d’arresto, che non può essere superata durante tutto il periodo di accensione, neanche quando l’incrocio è libero, cioè quando non ci siano pedoni o veicoli che stanno attraversando.

È sbagliato dire che obbliga ad affrettarsi per liberare velocemente l’incrocio, che consente di ripartire lentamente quando appare il giallo per gli altri veicoli o di svoltare a destra con prudenza.


È vero che:
  • In presenza della luce semaforica rossa i veicoli devono arrestarsi;
  • Nei semafori sistemati in verticale la luce rossa si trova in alto, in quelli posti in orizzontale si trova a sinistra;
  • Nel semaforo la luce rossa può essere di dimensioni più grandi delle altre;
  • Quando è accesa la luce rossa del semaforo bisogna arrestarsi prima della striscia trasversale d'arresto;
  • Durante il periodo di accensione della luce rossa i veicoli non devono superare la striscia di arresto.

È falso che:
  • La luce rossa accesa del semaforo consente di svoltare a destra con prudenza, dando precedenza ai pedoni che attraversano la strada;
  • La luce rossa accesa del semaforo consente di ripartire lentamente quando appare il giallo per gli altri veicoli;
  • La luce rossa accesa del semaforo consente di impegnare l'incrocio con molta prudenza a condizione che non ci siano altri veicoli o pedoni;
  • La luce rossa accesa del semaforo consente l'attraversamento dell'incrocio, purché sia libero;
  • La luce rossa accesa del semaforo obbliga ad affrettarsi per liberare velocemente l'incrocio.

Articoli di riferimento (aggiornato 2022)

Art. 41. Codice della strada

Segnali luminosi

2. Le luci delle lanterne semaforiche veicolari normali sono di forma circolare e di colore:

  • rosso, con significato di arresto;
  • giallo, con significato di preavviso di arresto;
  • verde, con significato di via libera.

11. Durante il periodo di accensione della luce rossa, i veicoli non devono superare la striscia di arresto; in mancanza di tale striscia i veicoli non devono impegnare l'area di intersezione, ne' l'attraversamento pedonale, ne' oltrepassare il segnale, in modo da poterne osservare le indicazioni.


Art. 159. Regolamento

Lanterne semaforiche veicolari normali

1. Le lanterne semaforiche veicolari normali sono a tre luci colorate di forma circolare, disposte verticalmente nel seguente modo: luce rossa in alto, luce gialla al centro e luce verde in basso (fig. II.449).

2. Nei casi in cui le lanterne semaforiche veicolari sono incorpo- rate nella segnaletica di indicazione posta al di sopra della carreggiata, la disposizione delle luci puo' essere orizzontale con luce rossa a sinistra, luce gialla al centro e luce verde a destra (fig. II.232).

3. La sequenza di accensione delle luci e' la seguente:

  • a) luce verde,
  • b) luce gialla,
  • c) luce rossa.

5. Se la manovra di svolta a destra e' consentita con continuita', la lanterna semaforica veicolare normale puo' essere integrata con una luce verde direzionale posizionata in basso, a destra della luce verde veicolare.


0 Commenti Lascia un Commento

Scrivi un commento

© 2022 All rights reserved.

Ti consigliamo di creare un account, è gratuito!

Perché creare un account? In questo modo avrai ulteriori vantaggi che ti aiuteranno nel processo d’apprendimento:

Per creare un nuovo account ↓

Se già hai un account, accedi qui ↓