Ambiente d’apprendimento generale Categoria B (tutte le domande)

Hai fatto il 0.0% del PASSO 1 (0 domande da 617)
Tutte le domande di Segnali di pericolo
Domanda 2 da 38

Segnale di dosso

Segnale di dosso
1 Il segnale raffigurato è un segnale di precedenza
V
F
2 Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada con pavimentazione irregolare
V
F
3 In presenza del segnale raffigurato è possibile effettuare l'inversione di marcia nel tratto in discesa
V
F
4 In presenza del segnale raffigurato è vietata l'inversione di marcia
V
F
5 In presenza del segnale raffigurato è necessario moderare la velocità in relazione alla visibilità
V
F
6 Il segnale raffigurato è posto, di norma, 150 metri prima di un dosso
V
F
7 Il segnale raffigurato può presegnalare dossi artificiali
V
F
8 In presenza del segnale raffigurato sono vietate la sosta e la fermata sia sul tratto in salita che su quello in discesa
V
F
9 Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada in cattivo stato
V
F
10 Il segnale raffigurato vieta il transito degli autobus
V
F
11 In presenza del segnale raffigurato è vietato il sorpasso sul tratto in salita, se la strada è a doppio senso di circolazione con due sole corsie
V
F
12 Il segnale raffigurato preannuncia una salita, seguita da una discesa
V
F
13 Il segnale raffigurato preannuncia una cunetta
V
F
14 Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada deformata
V
F
15 Il segnale raffigurato è un segnale di obbligo
V
F
16 In presenza del segnale raffigurato è vietato il sorpasso nel tratto in discesa
V
F
17 Il segnale raffigurato preannuncia un ponte
V
F
18 Il segnale raffigurato preannuncia l'ingresso in una galleria
V
F
19 Il segnale raffigurato preannuncia un dosso
V
F
20 Il segnale raffigurato preannuncia lavori in corso
V
F
21 In presenza del segnale raffigurato bisogna considerare che la visibilità è limitata
V
F
22 Il segnale raffigurato preannuncia una variazione di pendenza della strada con limitata visibilità
V
F
23 Il segnale raffigurato è un segnale di pericolo
V
F
24 Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada pericoloso per limitata visibilità
V
F

Spiegazione (aggiornamento 2023)

Il segnale di PERICOLO raffigurato preannuncia, di norma a 150 metri, un dosso, ossia una variazione di pendenza con un tratto di strada in salita seguito dalla discesa, pericoloso per la mancanza di visibilità.

In presenza di questo segnale è necessario moderare la velocità e mantenere la destra rigorosa. Non sono consentite la sosta, la fermata e l'inversione di marcia, sia nella salita che nella discesa. Nel tratto in salita è vietato sorpassare se la strada è a doppio senso di marcia con due corsie sole.

Possiamo trovare questo segnale che preannuncia un dosso artificiale usato per imporre ai veicoli di ridurre la velocità.

Il segnale non indica una strada deformata, in cattivo stato o con pavimentazione irregolare (da non confondere con segnale STRADA DEFORMATA o CUNETTA).


È vero che:
  • Il segnale raffigurato preannuncia un dosso;
  • Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada pericoloso per limitata visibilità;
  • Il segnale raffigurato è posto, di norma, 150 metri prima di un dosso;
  • In presenza del segnale raffigurato bisogna considerare che la visibilità è limitata;
  • Il segnale raffigurato preannuncia una salita, seguita da una discesa;
  • Il segnale raffigurato preannuncia una variazione di pendenza della strada con limitata visibilità;
  • In presenza del segnale raffigurato è necessario moderare la velocità in relazione alla visibilità;
  • In presenza del segnale raffigurato è vietata l'inversione di marcia;
  • In presenza del segnale raffigurato sono vietate la sosta e la fermata sia sul tratto in salita che su quello in discesa;
  • In presenza del segnale raffigurato è vietato il sorpasso sul tratto in salita, se la strada è a doppio senso di circolazione con due sole corsie;
  • Il segnale raffigurato è un segnale di pericolo;
  • Il segnale raffigurato può presegnalare dossi artificiali.

È falso che:
  • Il segnale raffigurato preannuncia una cunetta;
  • Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada deformata;
  • Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada in cattivo stato;
  • Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada con pavimentazione irregolare;
  • Il segnale raffigurato preannuncia un ponte;
  • Il segnale raffigurato preannuncia lavori in corso;
  • Il segnale raffigurato preannuncia l'ingresso in una galleria;
  • Il segnale raffigurato vieta il transito degli autobus;
  • In presenza del segnale raffigurato è vietato il sorpasso nel tratto in discesa;
  • Il segnale raffigurato è un segnale di obbligo;
  • In presenza del segnale raffigurato è possibile effettuare l'inversione di marcia nel tratto in discesa;
  • Il segnale raffigurato è un segnale di precedenza.

Articoli di riferimento (aggiornato 2023)

Art. 3. Codice della strada

Definizioni stradali e di traffico

41) RACCORDO CONVESSO (DOSSO): raccordo tra due livellette contigue di diversa pendenza che si intersecano al di sopra della superficie stradale. Tratto di strada con andamento longitudinale convesso.


Art. 148. Codice della strada

Sorpasso

10. E' vietato il sorpasso in prossimita' o in corrispondenza delle curve o dei dossi e in ogni altro caso di scarsa visibilita'; in tali casi il sorpasso e' consentito solo quando la strada e' a due carreggiate separate o a carreggiata a senso unico o con almeno due corsie con lo stesso senso di marcia e vi sia tracciata apposita segnaletica orizzontale.


Art. 154. Codice della strada

Cambiamento di direzione o di corsia o altre manovre​

6. L'inversione del senso di marcia e' vietata in prossimita' o in corrispondenza delle intersezioni, delle curve e dei dossi.


​Art. 158. Codice della strada

Divieto di fermata e di sosta dei veicoli

1. La fermata e la sosta sono vietate:

c) sui dossi e nelle curve e, fuori dei centri abitati e sulle strade urbane di scorrimento, anche in loro prossimita';


Art. 85. Regolamento

Segnali relativi a strada deformata, dosso e cunetta

2. Il segnale DOSSO (fig. II.2) deve essere usato per presegnalare una anomalia altimetrica convessa della strada che limita la visibilita'.


Art. 342. Regolamento

Obbligo di limitare la velocita

1. L'obbligo di limitare la velocita', di cui all'articolo 141, comma 1, del codice inizia dal momento in cui sia possibile al conducente percepire l'esistenza di un pericolo e, comunque, in presenza di un segnale di prescrizione o di pericolo.

0 Commenti Lascia un Commento

Scrivi un commento

© 2023 All rights reserved.

Ti consigliamo di creare un account, è gratuito!

Perché creare un account? In questo modo avrai ulteriori vantaggi che ti aiuteranno nel processo d’apprendimento:

Per creare un nuovo account ↓

Se già hai un account, accedi qui ↓